Login

Register

Login

Register

Skip to content

Mariateresa Volpe

Se fai solo quello che sai fare, non sarai mai più di quello che sei ora

Maestro Shifu

Mariateresa Volpe è una psicologa barese, specializzanda in psicoterapia cognitivo-comportamentale, ideatrice e fondatrice del progetto vincitore PIN Puglia denominato PSYCHOSPHAERA.

Mariateresa Volpe si occupa di diversi tipi di problemi legati alla psiche:

ansia \ depressione \ disturbi alimentari \ disturbi sessuali
disturbo ossessivo-compulsivo \ psicopatologia dello sviluppo \ fobie

Attualmente frequenta l’ultimo anno della scuola di specializzazione in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale presso l’Istituto Tolman di Palermo, direttore Giovanni Lo Savio e svolge la pratica clinica sotto la supervisione del professor Francesco Vincelli, uno dei massimi esperti di disturbi d’ansia in Italia e docente presso l’Università la Cattolica di Milano.

Per circa un anno, (giugno 2016-maggio 2017) ha collaborato come psicologa-psicoterapeuta con la casa di cura e riabilitazione Carmide di Catania occupandosi di valutazione e diagnostica di disturbi psichiatrici, oltre che di sostegno psicologico, sotto la supervisione del dottor Davide Cavallaro e della dottoressa Agatella Vecchio, entrambi psicoterapeuti cognitivo-comportamentali. Lavora con il singolo, la coppia, i gruppi, sia con adulti che con bambini.

Lavora, inoltre, nell’ambito delle organizzazioni e della formazione in qualità di psicologa del lavoro (recruiting, valutazione delle prestazioni del personale, sviluppo delle risorse umane, orientamento, bilancio di competenze), essendo specializzata in gestione e sviluppo delle risorse umane.

Mariateresa Volpe ha conseguito il titolo di tecnico ABA (Applied Behavior Analysis) per il trattamento di pazienti con disturbi dello spettro autistico.

Collabora dal 2015 con l’Istituto Europeo di Scienze del Comportamento Umano IESCUM al progetto Nudge Italia, svolgendo ricerche per il miglioramento del benessere psico-fisico-sociale della popolazione (riduzione spreco alimentare/energetico/economico).

Nel 2013 ha partecipato ad un progetto di ricerca sui BES (Bisogni Educativi Speciali) condotto dal professor Di Nuovo in diverse scuole di Catania, collaborando con l’istituto di psicologia e psicoterapia Egle del Prof.Belluardo, docente di Psicologia Clinica presso l’università degli Studi di Catania.

Ha frequentato il master di I livello in Gestione e sviluppo delle Risorse Umane per il Knowledge management presso Universus CSEI a Bari nel 2011.

Nel 2010 ha collaborato con una società di formazione aziendale di Bari, la Genesis Consulting, occupandosi di tutoring e progettazione formativa.

Collabora dal 2015 con l’Istituto Europeo di Scienze del Comportamento Umano IESCUM al progetto Nudge Italia, svolgendo ricerche per il miglioramento del benessere psico-fisico-sociale della popolazione (riduzione spreco alimentare/energetico/economico).

Nel 2013 ha partecipato ad un progetto di ricerca sui BES (Bisogni Educativi Speciali) condotto dal professor Di Nuovo in diverse scuole di Catania, collaborando con l’istituto di psicologia e psicoterapia Egle del Prof.Belluardo, docente di Psicologia Clinica presso l’università degli Studi di Catania.

Ha frequentato il master di I livello in Gestione e sviluppo delle Risorse Umane per il Knowledge management presso Universus CSEI a Bari nel 2011.

Nel 2010 ha collaborato con una società di formazione aziendale di Bari, la Genesis Consulting, occupandosi di tutoring e progettazione formativa.

Nel 2009 ha lavorato presso gli aeroporti di Bari e Brindisi per il miglioramento della customer satisfaction.

Ha conseguito nel 2009 la laurea specialistica in Psicologia delle Organizzazioni e della Comunicazione cum laude presso l’Università degli Studi di Bari, discutendo una tesi sperimentale sull’Employer Branding, la capacità delle aziende di attrarre e trattenere talenti, e l’influenza dell’identificazione con i valori aziendali sulla soddisfazione lavorativa analizzando il caso Red Bull, azienda nella quale ha lavorato per oltre cinque anni.

Nel 2007 ha ultimato il percorso triennale in Scienze e tecniche psicologiche presso l’Università degli studi di Bari con una tesi semi sperimentale sull’e-learning e le nuove strategie di apprendimento collaborativo (collaborative learning).

Nel corso del triennio 2003-2007 ha lavorato nel settore dell’affido familiare, presso una cooperativa sociale di Bari, La Maieutica, in qualità di psicologa junior.